L’Arena dei Draghi

L’Arena dei Draghi

Stage di equipaggiamento celtico

 

Una delle caratteristiche peculiari della cultura celtica fu il ricorrere alla pratica bellica, sia intesa come mercenariato, sia come guerra tribale. Proprio l’attitudine ad aggregarsi in consorterie militari potrebbe fornire la chiave in grado di spiegare le doti di eccezionale dinamismo e mobilita’ palesate dai Celti nel periodo della loro espansione storica. Questo farebbe luce anche sulla loro capacita’ nel saper andare oltre gli angusti orizzonti ancestrali, ricomponendo la tradizionale divisione in una coesa dimensione super-tribale. La spada era l’arma preferenziale dei guerrieri professionisti che combattevano come “campioni” contenuta in foderi di metallo e legno o cuoio, mentre si diffuse radicalmente l’uso della lancia, “arma di massa” per consorterie armate sempre piu’ numerose, erano altrettanto utilizzati giavellotti (da tre a quattro a persona). I corredi funebri dei ricchi ci testimoniano poi il diffondersi di elmi crestati e di armature a maglia di ferro oltre che di quelle in cuoio o lino pressato. Il Clan vi mostrera’ le tecniche di scontro tra guerrieri chiamandovi poi a provare in prima persona elmi, armature in cuoio, lino e maglia di ferro, per rendervi conto direttamente delle sensazioni vissute in battaglia.

L’Associazione Culturale Tre Draghi vi attende per farvi vivere in prima persona l’uso degli aquipaggiamenti del Guerriero Celtico!!!

I commenti sono chiusi